Pre/Fall 17

Maschile e femminile:
Lo sviluppo del capospalla sartoriale, dal cappotto al blazer, che con pochi accorgimenti strutturali acquista un attitudine sensuale quasi glamour.
 
La vita si accosta e si alza, il volume della schiena aumenta enfatizzando l'effetto cappa , la linea delle spalle è dritta e geometrica.
L'importanza della postura e del movimento.
Lo stile rimanda alle pose delle illustrazioni dei magazines anni 50, ma rivisitato in modo ludico e contemporaneo .
Figure perfette stilizzate.
Il tocco eccentrico di rouches voluttuose che sbucano inaspettatamente da tagli sulle maglie e sulle gonne e arricchiscono i polsi delle camicie.
 
Le forme e i volumi sono spesso oversize e pur rimanendo aggraziati ed eleganti rimangono estremamente moderni e personali.
 
La palette cromatica è  neutra e piuttosto classica e mescola Toni caldi e freddi con tocchi di colore più accesi e bianco e nero:
Caramello, antracite, beige, ghiaccio con accenti rosa e scarlatto.
 
Le fantasie floreali degli jacquard riprendono i motivi decorativi delle tappezzerie inglesi di fine 18mo secolo, che a loro volta avevano una influenza orientale .
Atmosfere nebbiose delle case di campagna aristocratiche, riscaldate da preziose boiseries, broccati opulenti e morbide pellicce di volpe.
 
Opulenza anche nei materiali: dai misti cachemire, al cammello, e i drap di lana fino alle sete: tocchi di velluto nero e georgette sfrangiata con tocchi luminescenti.

 

ita / eng